COLLE DI CAMPODONICO
+43° 13' 2.32", +12° 51' 24.30"

Il Colle di Campodonico con appena staccato Sasso più in alto sono le ultime case situate nella parte più a Sud della Provincia di Ancona, confinanti con L'Umbria . A sasso (scrivono il Dorio e il Jacobilli) la chiesa di Sant'Ilario fù fondata dai Conti di Nocera Umbra e succesivamente affidata a San Benedetto di Gualdo Tadino. Risulta in alcuni documenti dell'archivio di Fabriano che nel 1249 Giacomo di Petruccio del Colle, Angelo di Giovanni di Sasso Bucco con qualche altro della valle giurarono volontariamente sui vangeli di farsi Castellani di Fabriano, l'allora sindaco Salimbene di Gennaro li esenta per tre anni dalle tasse e concede loro gratuitamente spazio sufficiente in città per fabbricarvi casa. In quegli anni non c'era ostilità tra Salmaregia e Fabriano e detti Coloni erano liberi nel 1271 furono costretti da Fabriano a farlo, iniziarono a far parte di Belvedere cioè del Comune di Fabriano e dal Trecento iniziarono dei disturbi e delle risse con i Gualdesi a causa dei confini partecipando con gli altri paesi confinanti del Comune di Fabriano, loro per questioni legati che riguardarono Montenero ; Belvedere Campodonico e Serradica per il Serrasanta e la Chiavellara lotte che durarono per secoli. L'abitutinato della Chiavellara è stato sistemato solo alla fine del 1900 presso il Tribunale di Bologna per gli Usi Civici dove a Gualdo Tadino sono stati concessi diversi ettari di Bosco e pascolo sottraendoli alle Comunanze di Campodonico, Belvedere e Casali e alla Comunanza di Serradica sconfinando di fatto nel territorio del Comune di Fabriano e della Regione Marche.



Visualizzazione ingrandita della mappa
DSC_0102
Il colle da Piano di Pisello


P1020096
Vista da Campottone a Sinistra "Sasso" e a Destra " Il Colle" in alto il "Sasso Barbano"


P1010061
Chiesetta di Sant'Ilario fra Sasso e Il Colle di Campodonico



P1010062
Sant'Ilario INTERNO La chiesetta finita di restaurare nel 2011 è di proprietà della Famiglia Cerioni




P1010063
Sotto l'altare c'è una data 1754





P1010064
Affresco laterale datato 1896



P1010065
Affresco dietro l'altare


P1010067
Particolare Tabernacolo



P1010069
Acquasantiera in pietra


P1010066
Foto dall'altare


P1010076
Entrata di Sant'Ilario



P1010077
La Campana




P1010080
Edicola esterna dietro il Casale Sasso




P1010085

Retro